© Internet (altro) Covid, tornata a casa dal suo bambino la madre che aveva affrontato il travaglio intubata e ventilata

È tornata finalmente a casa dopo due mesi in ospedale a causa del CovidAutumn Carver, giovane donna dell’Indiana che poche settimane fa da intubata, incosciente e nel reparto di terapia intensiva, aveva dato alla luce un bambino. Era incinta già di sette mesi quando fu ricoverata lo scorso 27 agosto.

La storia

Sposata con Zach Carver e residente e Columbus, in Ohio, la donna prima di essere contagiata da Covid aveva già dato alla luce due figlie: Harlow e Sadie. A metà agosto scorso il virus l’aveva fatta temere per il piccolo in arrivo, così aveva deciso di recarsi in ospedale. La malattia a quel punto aveva già iniziato però a peggiorare portandola ad avere delle pesanti crisi respiratorie dovute a una polmonite bilaterale.

Continua su: Sorgente: Malata di Covid partorisce incosciente e ventilata, torna a casa e vede per la prima volta il figlio dopo due mesi