Importance of One Health for COVID-19 and Future Pandemics

La maggior parte di questi animali è stata infettata dopo il contatto con persone che avevano COVID-19.

Importanza di una sola salute per COVID-19 e future pandemie

Dichiarazione per i media

Per la pubblicazione immediata: mercoledì 3 novembre 2021

Contatto: Relazioni con i media

https://www.cdc.gov/

Oggi ricorre il sesto One Health Day annuale, una campagna globale che evidenzia la necessità di un approccio One Health per affrontare le minacce alla salute condivise riconoscendo l’interconnessione tra persone, animali e il nostro ambiente. Questo approccio è più importante che mai mentre affrontiamo la pandemia di COVID-19. Il virus che causa il COVID-19, SARS-CoV-2, è un virus zoonotico, il che significa che può diffondersi tra persone e animali. Man mano che vengono segnalati più animali infetti dal virus COVID-19, diventa sempre più chiaro che un approccio One Health è fondamentale per affrontare le nuove minacce di malattie che colpiscono sia le persone che gli animali.

Più di 400 animali provenienti da 29 paesi sono stati segnalati infetti, inclusi quasi 300 animali negli Stati Uniti, oltre a migliaia di visoni negli allevamenti di visoni negli Stati Uniti e all’estero. Il virus ha infettato animali da compagnia, animali selvatici, zoo e da produzione, inclusi gatti, cani, tigri, leoni, gorilla, cervi dalla coda bianca, visoni e altri. La maggior parte di questi animali è stata infettata dopo il contatto con persone che avevano COVID-19. Sebbene gli animali non sembrino attualmente svolgere un ruolo significativo nella diffusione del virus tra le persone, le indagini di One Health e la sorveglianza degli animali sono fondamentali per valutare la trasmissione di SARS-CoV-2 tra persone e animali. Ciò aumenterà la nostra comprensione della gamma di animali che possono essere infettati e dei rischi di potenziale insediamento di nuovi ospiti e serbatoi in cui il virus potrebbe nascondersi, mutare e potenzialmente riemergere come una nuova variante nella popolazione umana. One Health Office di CDC sta lavorando per supportare le attività di One Health e per migliorare il coordinamento tra i settori. Per integrare i sistemi di segnalazione della salute pubblica esistenti, CDC ha sviluppato un’infrastruttura di sorveglianza e segnalazione per aiutare i partner locali, statali e federali a catturare importanti dati di laboratorio ed epidemiologici sui casi di SARS-CoV-2 in animali collegati a persone con COVID-19.

Una delle lezioni apprese da COVID-19 è che le malattie infettive zoonotiche emergenti sono qui per restare e combattere nuove minacce di malattie come COVID-19, Ebola e Zika richiede la collaborazione di One Health tra le organizzazioni per la salute umana, animale e ambientale. Maggiori informazioni sugli animali e sul COVID-19 sono disponibili sul sito Web di CDC e ulteriori informazioni sul lavoro di One Health di CDC sono disponibili sulla pagina One Health.

###

DIPARTIMENTO DELLA SALUTE E DEI SERVIZI UMANI DEGLI STATI UNITIIcona esterna

CDC lavora 24 ore su 24, 7 giorni su 7, proteggendo la salute, la sicurezza e la protezione dell’America. Sia che le malattie inizino in patria o all’estero, siano curabili o prevenibili, croniche o acute, o dall’attività umana o da attacchi deliberati, il CDC risponde alle minacce sanitarie più urgenti dell’America. CDC ha sede ad Atlanta e ha esperti dislocati negli Stati Uniti e nel mondo.

Ultima revisione della pagina: 3 novembre 2021

Fonte del contenuto: Centers for Disease Control and Preve