© Fornito da Adnkronos

Si chiama Torque Teno Virus (Ttv), è uno dei virus più frequentemente presenti nell’organismo umano, ospite comune anche nelle scimmie e negli animali domestici. La sua presenza non è stata associata ad alcuna malattia nota, ma la sua eccessiva replicazione viene considerata segno che qualcosa non va nel sistema immunitario, un indicatore di immunodepressione. In Brasile il germe è stato studiato in relazione a Covid-19. Perché gli scienziati ritengono possa essere un biomarcatore utile: i livelli di Ttv – hanno osservato gli autori di una ricerca pubblicata su ‘Plos One’ – risultano essere più alti nelle persone infette da Sars-CoV-2. E “più alto era il titolo Ttv, più a lungo le persone sono rimaste malate. I sintomi sono scomparsi con la diminuzione della carica virale”, ha spiegato Maria Cássia Mendes-Correa, professoressa della Facoltà di Medicina e prima autrice del lavoro.

Continua su: Sorgente: Covid, un virus ‘spia’ predice la gravità della malattia