amiCIAnimali: il calendario solidale Cia 2022

 

È in distribuzione il calendario associativo Cia Alessandria 2022, dal titolo “amiCIAnimali”.

Il tema è dedicato alla zootecnia, patrimonio fondamentale dell’agricoltura del nostro territorio. Ogni mese è dedicato ad una azienda associata, con i contatti di riferimento e i link di approfondimento per guardare i video e le interviste collegate (pubblicate sul canale YouTube Cia Alessandria).

Come da tradizione, Cia lega il calendario ad una causa sociale. Le offerte libere a fronte di ciascuna copia distribuita saranno interamente devolute alla Fondazione Uspidalet onlus di Alessandria, impegnata per l’acquisto di dotazioni tecnologiche per i presidi ospedalieri alessandrini.

Il calendario ritrae, attraverso l’obiettivo del fotografo Massimiliano Navarria, i volti di dodici imprenditori del territorio soci Cia, titolari di altrettanti allevamenti: Fratelli Ameglio (allevamento Razza Piemontese), Il Pastore Transumante (allevamento cani da pastore e alpaca), Villa Teresa (allevamento pappagalli), La Capramica di Elena Gaiga (allevamento caprino), Brusasco Daniele (allevamento bovini da latte), Allevamento Stesi di Epasto Fabio (allevamento di Jack Russell Terrier), Accusani Lucia (allevamento ovicaprino), Garello Mario (Razza Piemontese), Cascina Cina di Livieri Franca (allevamento avicolo), Occhio con occhio (maneggio), Assandri Franco (allevamento suini e bovini), Le 2 Pervinche (apicoltura).

Spiega il presidente provinciale Cia Alessandria Gian Piero Ameglio: «Abbiamo voluto valorizzare le aziende dedite all’allevamento sul nostro territorio, che si impegnano con grande vocazione nell’attività quotidiana che non conosce pause in nessun giorno dell’anno. La zootecnia era ancora più diffusa nell’agricoltura del passato, anche nelle zone marginali dove oggi si registra un certo abbandono delle attività. Bisognerebbe metterle al centro di un rilancio, con azioni strutturali dedicate, per favorire un nuovo sviluppo».

Il calendario è disponibile in tutte le sedi Cia del territorio, dettagli su http://www.ciaal.it.