GIORNATA MONDIALE DEL DIABETE 2021

 

In occasione della settimana dedicata alla Giornata Mondiale del Diabete, A.D.AL Associazione diabetici Alessandria, promuove in data 12 novembre dalle ore 9.30 alle ore 12.30, una Tavola Rotonda di esperti su argomenti inerenti la sensibilizzazione e informazione alla cittadinanza sulla salute e stile di vita sano della persona con diabete. Sarà un momento di confronto tra illustri professionisti durante il quale, oltre a celebrare i due medici canadesi che nel 1921 grazie a coraggio intuito e metodologia scientifica isolarono per la prima volta l’insulina, si potranno apprendere importanti nozioni sul Diabete e su quali siano le modalità migliori per gestirlo anche dal punto di vista delle associazioni di categoria che operano sul territorio alessandrino.

La conduzione si avvarrà dell’esperienza giornalistica di Massimo Brusasco de “Il Piccolo” di Alessandria.

 

“Ringrazio la gentile concessione del Sindaco e del Consiglio Comunale per l’utilizzo della Sala del Consiglio – dichiara il Presidente A.D.AL,Ezio Labaguer -; ritengo fondamentale oltre a celebrare il centenario della scoperta dell’insulina che ha salvato milioni di persone, poter ascoltare interventi sul percorso della persona con diabete, dall’ospedale al territorio analizzando problematiche e soluzioni con esperti nel settore e dando voce alle diverse associazioni attraverso le testimonianze dei pazienti”.

“Anche quest’anno – precisa il Sindaco, Gianfranco Cuttica di Revigliasco ci presentiamo tutti uniti nelle lotta contro il diabete. L’obiettivo messo in campo è quello di creare una forte sinergia tra diversi attori principali della sfera socio sanitaria, le istituzioni e le associazioni di volontariato per diffondere conoscenza e alimentare la prevenzione. La giusta comprensione del rischio diabete, anche nei giovani, e la conseguente motivazione ad evitarlo sono i capisaldi per prevenire la malattia diabetica ricordando che una corretta alimentazione e regolare attività fisica, sono le misure basilari da tenere sotto costante controllo”.

“Sono particolarmente soddisfatto di poter ospitare in Comune una tavola rotonda con relatori di spessore che si sofferma sul tema del diabete, estremamente sentito anche da tanti alessandrini – commental’Assessore alle Iniziative nel campo della Salute e dell’Educazione Sanitaria, Davide Buzzi Langhi -.La scienza in merito ha fatto passi da gigante ma la ricerca non si deve fermare e bisogna continuare ad approfondire e a lavorarci sopra come ben fa l’associazione presieduta da Ezio Labaguer. Le nostre strutture sanitarie l’ASO e l’ASL, che molto si sono impegnate nella gestione della pandemia, affrontano con grande professionalità e competenza anche il tema del diabete e li ringraziamo di essere presenti a questa importante tavola rotonda”.

“Si tratta di un importante momento di sensibilizzazione e di informazione – afferma il Presidente del Consiglio Comunale, Emanuele Locci –  per conoscere il diabete, qual è il suo impatto sulle persone e sulla società e come si può prevenire con uno stile di vita sano. Sarà inoltre l’occasione di comprendere quali sono le attività svolte dalla Sanità pubblica e dalle associazioni del terzo settore nella gestione della malattia diabetica sul territorio anche alla luce delle conseguenze dovute alla gestione della pandemia”.