«Ecco, ad esempio Titano, un uomo abbandonato, sfrattato, che moriva sul marciapiede e che io raccolsi, che è stato con me cinque anni, è stato un grande compagno anche d’arte. Quando l’ho rivestito, tutti lo guardavano, era un uomo bellissimo.

Cos’avrei dovuto fare? Gli dicevo: “Stupido, stanotte crepi?” L’ho salvato dalla miseria. Era un barbone, ma anche un gran personaggio dei Navigli. Quando lo incontrai per la prima volta era moribondo: “Perché sta morendo?” gli chiesi. “Mi hanno rovinato le donne” rispose. Lo invitai a casa. Mentre varcava la soglia, si girò, quasi minacciandomi: “Signora, sappia che sono molto violento” mi disse. “Non si preoccupi, sono molto violenta anch’io” lo avvertii. Invece è stato un agnellino. Come un buon San Bernardo, saltava e sporcava per tutta la casa. A volte mi rubava centomila lire. Di giorno lo mandavo via, lo mettevo alla porta, e lui riprendeva il suo vagabondare di barbone. Di notte però, tornava sempre.

Poi un giorno sono andata in chiesa e mi sono sentita dire: “Non le faccio la comunione perché lei tiene un uomo more uxorio” E io dico: “Scusi monsignore – Perché era un monsignore – lo prenda lei, mi fa un favore, sa?”»

#AldaMerini
————————————————————————-
𝐈𝐧𝐝𝐚𝐠𝐢𝐧𝐞 𝐬𝐮 𝐀𝐥𝐝𝐚 𝐌𝐞𝐫𝐢𝐧𝐢 è uno spettacolo teatrale, tratto dall’omonimo libro di Margherita Caravello, che racconta vita, poetica e curiosità sulla poetessa dei Navigli.

Partecipa all’evento:
➡️ IN SCENA
a #MILANO
#TeatroGuanella
Domenica 21 Novembre 2021
Repliche pomeridiane e serali

Info e biglietti su:
http://www.indaginesualdamerini.it
☎️ 3293550022 (attivo anche su WhatsApp)