Come un amore che muore, di Katya Marotta

I riflessi dell’anima

Come un amore che muore

 Si sgretola il mondo…

ti lascio andare ,  libero nel vento

Finiti i  segnali di fumo.

e’ vano inseguire chimere

dal triste  sapor di sconfitta.

 Polvere del tempo

tra le pieghe del mio scarno viso

maschera senza sorriso,

sconfitta e disillusa

comandante che dichiara la resa.

Automa in un mondo

che logora i sogni

che per trenta denari

e’ pronto a tradire se stesso.

Il pallido sole

 offuscato dalla sera che scende

avrà un domani di luce

i miei teneri sogni

destinati a giacere nel buio.

Rinchiusa in una  stanza segreta

scrigno di  gai pensieri

conchiglia in un mare

color di speranza

disegnavo progetti a colori

ma son rosa appassita

inseguendo miraggi dorati,

son rosa che muore

mentre un amore perduto

mi racconta di te.

Katya Marotta