Lo scrittore zambiano di origini britanniche, autore di numerosi best seller, si è spento all’età di 88 anni nella sua casa di Cape Town in Sudafrica.

L’annuncio della scomparsa di Wilbur Smith è apparsa sul suo sito web. “Siamo spiacenti di annunciare che l’amato autore di bestseller internazionali Wilbur Smith è deceduto inaspettatamente questo pomeriggio nella sua casa di Cape Town, con sua moglie Niso al suo fianco”, recita il testo della nota.

Wilbur Smith, nato nel 1933 nella Rhodesia del Nord (l’attuale Zambia), è cresciuto e ha studiato in Sudafrica. Si è dedicato a tempo pieno alla narrativa dal 1964 e da allora ha pubblicato numerosi romanzi di successo, tanto da essere considerato il ”maestro dell’avventura”. Oltre 120milioni di copie dei suoi libri sono state vendute nel mondo, di cui 25 milioni in Italia.

Fonte: Adnkronos