SULLA PUNTA DEI PIEDI, di Silvia De Angelis

Nel ricettacolo di cadenze lievi d’alba

scalpitano

dita d’aria

mosse dal moto vaporoso

e il  bello della notte.

E nella sonorità

d’ideali sommessi

si sorseggia la tempra del rinnovato dì…

E’ un intrigo

di sottintesi ed evidenze

facenti capolino

a recite ossidate

da astrazioni intellettuali

lontane da una realtà efficace

sulla quale tenersi in equilibrio 

sulla punta dei piedi

@Silvia De Angelis 2016