“Ragazze interrotte”, ispirato alla storia vera della scrittrice Susanna Kaysen, con Winona Ryder e Angelina Jolie, mette magistralmente in scena le difficoltà che le donne hanno sempre incontrato nel corso della loro esistenza fino a portarle alla pazzia, mostrando in maniera affilata e toccante quanto ingiusto sia lo stigma che la società riserva a chi soffre di disturbi mentali, dato che tutti noi portiamo in potenza gli stessi traumi e fragilità.

Susanna (Ryder) arriva al Claymoore Hospital, una clinica psichiatrica che ospita le cosiddette ragazze interrotte, sofferenti cioè di patologie che hanno deviato la loro personalità. Ha vinto un premio ai Premi Oscar, ha vinto un premio ai Golden Globes, ha vinto un premio ai SAG Awards, Al Box Office Usa Ragazze interrotte ha incassato 28,9 milioni di dollari .

#ItacaMovie: la salute mentale attraverso i film. Ragazze interrotte.