Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

Lei era grande, buona, generosa, fedele, si chiamava Raissa, era la mia cara grande amica, di Pier Carlo Lava

Informazione

Non solo l’Austria: dalla stretta sui no vax in Grecia al coprifuoco in Irlanda, così l’Europa richiude per fermare il Covid – Il Fatto Quotidiano

Nel Vecchio Continente tornano le restrizioni: rispetto al passato, le misure sono rivolte soprattutto a chi insiste nel rifiuto di vaccinarsi. Dalla Repubblica Ceca alla Danimarca, la principale strada scelta è precludere l’accesso ai locali al chiuso a chi non è immunizzato. Ecco le norme Paese per Paese

La Grecia impedisce ai non vaccinati di entrare nei luoghi pubblici al chiuso, così come la Repubblica Ceca. In Irlanda è tornato il coprifuoco e l’obbligo di smartworking per i lavoratori non essenziale, che da lunedì prossimo sarà reintrodotto anche in Belgio. L’Europa riporta indietro di un anno le lancette del tempo e torna a chiudere per non farsi definitivamente travolgere dalla quarta ondata del Covid. Rispetto al passato, le misure sono rivolte soprattutto a chi insiste nel rifiuto di vaccinarsi, mentre l’Austria è il primo paese a reintrodurre un lockdown per tutti (anche se per ora di durata limitata) e la Germania, a partire dalla Baviera, teme di dover presto introdurre le stesse restrizioni. La situazione non è uguale in tutto il Vecchio Continente: la nuova ondata partita da Est sta colpendo adesso il Centro-Nord dell’Europa. Ci sono anche Paesi, come la Spagna, la Francia e l‘Italia, dove i contagi aumentano ma la pandemia non è ancora sfuggita di mano. Anche dove non sono ancora necessarie misure drastiche, i governi stanno comunque valutando una stretta per evitare il peggio: in primis l’introduzione del green pass – prevista anche in Svezia – o il suo rafforzamento. Ecco le norme Paese per Paese:

AUSTRIA – E’ il primo Stato in Europa a introdurre l’obbligo vaccinale per tutti, a partire dal primo febbraio. Vienna è stata anche la prima in Europa a imporre il lockdown per i no vax, che da lunedì sarà esteso a tutti per almeno 10 giorni. Leggi l’approfondimento

GERMANIA – Diventato il grande malato d’Europa, con contagi a livelli record (sulla soglia dei 60mila), ha annunciato regole più rigide in base alla situazione nei vari Länder: supera la prima soglia, il green pass si ottiene solo con la formula del 2G (‘geimpft’ e ‘genesen’, cioè vaccinati e guariti): un lockdown di fatto per i no vax. L’ultima stretta in Bavieradove sono stati cancellati i mercatini di Natale e ci sarà un lockdown nelle aree più a rischio.

FRANCIA – Con i casi raddoppiati rispetto a una settimana fa (oltre 20 mila), Parigi valuta nuove restrizioni. Intanto resta il certificato verde, che non viene però richiesto sui luoghi di lavoro.

GRAN BRETAGNA – Londra ha puntato tutto sull’immunizzazione di massa con il booster, evitando di reintrodurre misure restrittive anche dopo i picchi di contagi delle scorse settimane. E continua a non essere obbligatorio l’uso della mascherina anche nei locali al chiuso.

SPAGNA – E’ uno dei Paesi meno colpiti dalla nuova ondata, nonostante l’assenza di obbligo di green pass, grazie a un tasso di vaccinazione record, con una copertura pressoché totale tra gli over 70. Leggi l’approfondimento sulla strategia spagnola

Leggi tutto su: Sorgente: Non solo l’Austria: dalla stretta sui no vax in Grecia al coprifuoco in Irlanda, così l’Europa richiude per fermare il Covid – Il Fatto Quotidiano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Erbe del benessere

La sintonia della natura

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

Lei era grande, buona, generosa, fedele, si chiamava Raissa, era la mia cara grande amica, di Pier Carlo Lava

lementelettriche

Just another WordPress.com site

Cultura Oltre

Rivista culturale on line

INTEMPERIE

Approfondimenti e documenti su attualità del Medio Oriente e Nord Africa. Conflitto Israele Palestina, Gerusalemme, Profughi Palestinesi, Libia, Egitto, Sahara Occidentale. Denominazione precedente del sito: Maktub

girosblog

Anche se vieni dagli altri ferito nulla ti serve legartela al dito perché sovente chi umilia di più vorrebbe avere le cose che hai tu!!!!

Gaston Bessette, Photographie

La passion de la photo-Photographs as a passion

Lucas Dewaele, dagboek

Over fotografie en leven.

Chiedilo all'Orango

Recensioni, consigli e percorsi di lettura per ragazzi e giovani adulti

L'arte dei piccoli passi

Scansare i sassi facendo piccoli passi

La Chimica Delle Parole

DOVE LE PAROLE SI TRASFORMANO IN EMOZIONI

CapoVeЯso: New Leader

Per una buona leadership

Il sasso nello stagno di AnGre

insistenze poetico-artistiche per (ri)connettere Cultura & Persona a cura di Angela Greco AnGre

Gifted and Talent: tra realtà e quotidianità

Informarsi e formarsi sulla Plusdotazione nei bambini, per essere più consapevoli e responsabili

Erbe del benessere

La sintonia della natura

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

Lei era grande, buona, generosa, fedele, si chiamava Raissa, era la mia cara grande amica, di Pier Carlo Lava

lementelettriche

Just another WordPress.com site

Cultura Oltre

Rivista culturale on line

INTEMPERIE

Approfondimenti e documenti su attualità del Medio Oriente e Nord Africa. Conflitto Israele Palestina, Gerusalemme, Profughi Palestinesi, Libia, Egitto, Sahara Occidentale. Denominazione precedente del sito: Maktub

girosblog

Anche se vieni dagli altri ferito nulla ti serve legartela al dito perché sovente chi umilia di più vorrebbe avere le cose che hai tu!!!!

Gaston Bessette, Photographie

La passion de la photo-Photographs as a passion

Lucas Dewaele, dagboek

Over fotografie en leven.

Chiedilo all'Orango

Recensioni, consigli e percorsi di lettura per ragazzi e giovani adulti

L'arte dei piccoli passi

Scansare i sassi facendo piccoli passi

La Chimica Delle Parole

DOVE LE PAROLE SI TRASFORMANO IN EMOZIONI

CapoVeЯso: New Leader

Per una buona leadership

Il sasso nello stagno di AnGre

insistenze poetico-artistiche per (ri)connettere Cultura & Persona a cura di Angela Greco AnGre

Gifted and Talent: tra realtà e quotidianità

Informarsi e formarsi sulla Plusdotazione nei bambini, per essere più consapevoli e responsabili

"...e poi Letteratura e Politica"

"A volte di coppie non si può parlare, ma d'amore sì, altre volte di coppie sì, ma non d'amore, ed è il caso più ordinario", p. 1386, R. Musil, 'L'uomo senza qualità'

Quarchedundepegi's Blog

Just another WordPress.com weblog

VALENTINE MOONRISE

Parole di una sconosciuta

Massimiliana Pieri

Benvenuti nel mondo della poesia di Massimiliana Pieri.

IL CORRIERE DI SCRIVIAMO

Le Passioni non conoscono ostacoli

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: