QUESTURA DI ALESSANDRIA

 

 Controlli amministrativi.

 

 

Il personale della Squadra Amministrativa della Questura di Alessandria, ha controllato, nei giorni scorsi, un noto night club del centro cittadino.

Dette attività di verifica, come da prassi ormai consolidata, oltre a riguardare quanto è oggetto di autorizzazioni di Pubblica Sicurezza, sono, altresì, estese al controllo del rispetto delle vigenti disposizioni in materia di contrasto alla pandemia da covid-19, con particolare riferimento alla verifica del possesso dei green pass da parte dei dipendenti e degli avventori.

Venivano identificate 31 persone di cui 13 donne dell’est europeo e tre persone gravate da precedenti.

All’esito di tale attività, emergeva che il personale addetto alla sicurezza “buttafuori”, risultava assunto senza le previste autorizzazioni. Si constatava, inoltre, la mancata esposizione di  cartellonistica richiesta per legge in materia di consumo alcolici e della presenza dei relativi precursori alcolemici.

Analoga attività è stata svolta, la settimana scorsa, nei confronti di un altro night club ubicato nel Comune di Tortona, dove sono state identificate 20 persone, di cui 11 donne dell’est europeo e 5 persone con precedenti di polizia. Sono attualmente in corso verifiche sulle regolarità dei contratti di lavoro.

L’attività di controllo generale amministrativa e la verifica particolare dell’uso appropriato delle certificazioni verdi proseguirà nelle settimane a venire.