Dopo che lo Scorpione ha smosso il substrato dei casini profondi, ecco che qualcos’altro si muove. Scalcia. Sbuffa. Freme. Come il rombo di una moto o il nitrire di un cavallo. La settimana inizia con l’ingresso del Sole nel segno del fuoco sacro e profano del Sagittario. Non stanno mai fermi i Sagittari, guardano lontano e agitano il presente. Gaudenti, a volte semplicioni e a volte sapientoni, sportivi o polleggiati (dopo una certa età), dotati alla nascita di entusiasmo, fede e di uno spirito ottimistico che risulta essere spesso la loro fortuna (salvo diverse influenze esposte nel tema natale). E’ una grande energia in movimento quella del Sagittario, con gambe impazienti che detestano stare ferme e, se tutta quella spinta non viene instradata bene, il rischio di essere dispersivi diventa alto. Avventurosi, buontemponi, pellegrini e missionari, almeno finchè torna comodo. No, non sono opportunisti, diciamo che amano i loro comodi. Da una parte adorano godere, divertirsi con fare cameratesco, possedere, elargire sermoni, sistemarsi e stazionare in qualche situazione confortevole, al contempo sono sempre sul punto di vivere metamorfosi, di partire, evadere, sparire. Avere a che fare con un Sagittario è impegnativo, ma con le dovute avvertenze per l’uso non è poi così difficile, basta rispettare la dualità che li vuole per metà umani e per metà animali. Rockettari, musicofili, filosofi, esterofili e attratti da culture e modi di vivere diversi dai propri, se non nei fatti sicuramente nello slancio. Spesso chiacchieroni e non c’è verso di zittirli, presi come sono dal loro stesso impeto, fino a diventare sordi ai messaggi altrui. Nel circo zodiacale tutti i segni sono necessari e connessi gli uni agli altri, hanno compiti precisi e al Sagittario tocca partire. “Mettiamoci in viaggio” … dice il nono segno dello Zodiaco. In Sagittario avremo, abbarbicato al Sole, anche Mercurio. Il desiderio di conoscere il domani prevale sulla nostalgia del presente, si mira a curiosare altri lidi, altri orizzonti e, in questo tempo di foga bizzarra, riaffiorano entusiasmi e pensieri positivi. Si può viaggiare in molti modi, l’importante è darsi una mossa, lasciarsi trasformare da un’esperienza, evolvere, cambiare. Trovare o ritrovare il buon umore, idem dicasi per la fede, la fiducia. Il periodo stagionale è sul buio andante, rimarcato dalla fase di luna calante che, nella giornata di sabato 27, farà l’ultimo quarto in Vergine. L’ispirazione ruota intorno al mettere in ordine le cose terra-terra prima d’intraprendere qualsiasi avventura. Carte, regole, burocrazia, dettagli, tempi e modi, corpo, pancia e testa. L’ultimo quarto di luna è una sorta di setaccio da scuotere bene, così da separare ciò che serve da quel che non serve più, che è di troppo. Una fase di svuotamenti. Il fuoco del Sagittario, simile a una candela, potrebbe aiutarci a fare luce su cosa portare con noi. Amuleti portafortuna inclusi, come un turchese vagabondo di millenaria tradizione propiziatoria.

ARIETE
Luna dritta: dal 24 pomeriggio al 26.
Luna storta: 22,23,24 mattina.
PRIMA DECADE: nonostante un lunedì storto dalle parti dell’umore, la settimana presenta un cielo entusiasmante che regalerà il meglio a cominciare dal 24 pomeriggio. Si parte per qualcosa di bello!
SECONDA DECADE: settimana piena di asperità astrali che, per fortuna, pare sgombrare gli ostacoli dalla strada favorevole della prossima settimana. Giorni no: 22 e 23. Giorni sì: 25 e 26.
TERZA DECADE: amici e combriccole complici dei vostri progetti più cari continueranno a rappresentare il meglio del periodo, anche in termini di vantaggi economici. 23 umoraccio. 26 top.

TORO
Luna dritta: 22,23,24 mattina,27,28.
Luna storta: dal 24 pomeriggio al 26.
PRIMA DECADE: il viaggio del periodo comprende la capacità (vostra) di trasformazione profonda, facilitata dal mondo il 22 e complicata tra il 24 e 25. Weekend all’insegna del piacere.
SECONDA DECADE: settimana di possibili rabbie con il prossimo e difficoltà di incanalare bene i desideri. Risponde bene il mondo degli affetti, della cura di sé e di ciò che arriva da lontano.
TERZA DECADE: ultimi scampoli di comunicazioni e spostamenti difficili. Il nervosismo mentale cede il posto alle belle emozioni nei giorni 23, 24 e 28. Teso venerdì 26, specie in ambito familiare.

GEMELLI
Luna dritta: 24,25,26.
Luna storta: 27,28.
PRIMA DECADE: il viaggio è nei rapporti a due, caratterizzati da patti chiari e amicizia lunga che non saranno di facile attuazione. 24 e 25 il meglio. Ultimo quarto di sabato 27 sul teso andante.
SECONDA DECADE: assenza di transiti rilevanti, se non qualche luna dritta (dal 24 al 26) e qualche luna storta (weekend). Un tempo di bonaccia autunnale, buono per ripensare a molte cose.
TERZA DECADE: i favori di Giove continuano a volervi bene, positività forse legata al denaro e alla fiducia in voi stessi che aiuterà ancor più delle stelle stesse. 26 al top. Domenica 28 tesa.

CANCRO
Luna dritta: 22,23,27,28.
Luna storta: non pervenuta.
PRIMA DECADE: si viaggia nelle piccole cose di ogni giorno, organizzazione e dettagli del vivere. Energie rivolte alla salute. 22 magico con la luna nel segno. 27 vivace di contatti e spostamenti.
SECONDA DECADE: a disposizione un bellissimo transito di Marte nel settore del piacere, dei divertimenti e della creatività personale, dateci dentro! Critica la zona affettiva e del benessere.
TERZA DECADE: la settimana parte con la luna nel segno, particolarmente intensa in quel di martedì 23. Emozioni in prima linea. Buone nuove in ambito comunicativo e relazionale. 28 al top.

LEONE
Luna dritta: 24,25,26.
Luna storta: non pervenuta.
PRIMA DECADE: il viaggio vi lancia nella passione, nel piacere, nell’espressione entusiastica di voi stessi. Lune storte assenti. 24 e 25 al top. Prove e costruzioni mostrano il volto più edificante.
SECONDA DECADE: la vita privata potrà somigliare a una sorta di ring dove, vivere in attacco e difesa, sarà l’attività principale. Cautela. Ambizioni in stallo. Tra il 24 e il 26 emotività alle stelle.
TERZA DECADE: persiste un’insoddisfazione di fondo che porta a vedere ciò che manca rispetto al buono che c’è. Ottimo spunto per migliorare quel che va migliorato. 25 e 26 emotività elevata.

VERGINE
Luna dritta: 22,23,26,27.
Luna storta: non pervenuta.
PRIMA DECADE: il viaggio inizia dentro casa e dentro voi, pur con qualche spigolosità emotiva e bioritmo vitale in calo. 22 social con effetti interessanti. 27 intenso e dinamico, tensione a tratti.
SECONDA DECADE: erotismo e slancio affettivo saranno percorsi da transiti sommi, tutti da vivere. Anche il flusso delle vostre emozioni circolerà al meglio, specie il 22, 23 e nel weekend.
TERZA DECADE: settimana libera da transiti ostici, invece si agitano belle emozioni, legate alla vita sociale (23) e anche allo stare bene e in pace con voi stessi (28). Neuroni e sinapsi in forma.

BILANCIA
Luna dritta: dal 24 pomeriggio al 26.
Luna storta: 22,23,24 mattina.
PRIMA DECADE: bella energia a favore di un rilancio comunicativo che fa ben sperare nel futuro. Il movimento fisico e quello mentale andranno per mano. 22 luna storta. Luna drittissima il 24 e 25.
SECONDA DECADE: la dissonanza di Venere racconta di un certo clima di freddezza in amore e dintorni. A voi il compito di creare bellezza e benessere dove manca. 22 e 23 umoraccio. 25 al top.
TERZA DECADE: con Giove amico e amante spassoso, occasioni per creare e divertivi non mancheranno. Restano in essere tensioni in casa, specie il 23. Giorno top il 26. Vince chi si muove.

SCORPIONE
Luna dritta: 22,23,24 mattina,26,27.
Luna storta: dal 24 pomeriggio al 26.
PRIMA DECADE: il viaggio è nelle tasche, in una gestione nuova e diversa delle entrate e delle uscite economiche. Più cura è richiesta nel modo di nutrirvi. 22 e 27 i giorni al top. 24 e 25 nervosi.
SECONDA DECADE: surplus di grinta che pare direzionarsi bene quando si tratta di comunicare, amare e muoversi. Meno tranquilla la gestione dei rapporti a due. Lune dritte eccetto tra il 25 e 26.
TERZA DECADE: il meglio è previsto tra il 23 e il 28, il peggio il 26. Giorni buoni per scrivere e comunicare i primi due, per dedicarvi agli altri il weekend. Ambizioni e riconoscimenti languono.

SAGITTARIO
Luna dritta: 24,25,26.
Luna storta: 27,28.
PRIMA DECADE: buon compleanno Sagittario. Settimana che vi vede nel punto più alto del podio, quello del protagonista. Periodo ricco di svolte positive. 24 e 25 il top. Piccole ombre umorali il 27.
SECONDA DECADE: periodo ideale per preparare il futuro, con uno slancio tra il visionario e l’entusiasta. Settimana di buone onde emotive, poi arriva il weekend e con esso un calo di tono.
TERZA DECADE: da sfruttare gli ultimi lembi dei favori di Giove, che potrebbero esprimersi in buone idee e contatti umani vincenti. Economia in espansione e progresso. 26 top. 28 umoraccio.

CAPRICORNO
Luna dritta: 27,28.
Luna storta: 22,23,24.
PRIMA DECADE: il viaggio che apre nuovi mondi è nel sogno e nell’inaspettato, dietro la dura scorza della ragione. 22 nostalgico e fiacco, meglio lo spasso vagabondo e divertito del weekend.
SECONDA DECADE: amici che potrebbero diventare amanti e amanti che potrebbero diventare amici. Passione e sentimenti al TOP. Fascino in aumento. 22 e 23 inquieti. Il meglio nel weekend.
TERZA DECADE: settimana che apre i battenti con qualche scivolone emotivo. La giornata sulla quale puntare per il meglio, sarà quella del 28. Messaggi attesi e intriganti arrivano.

ACQUARIO
Luna dritta: non pervenuta.
Luna storta: 24,25,26.
PRIMA DECADE: settimana che non brilla per buonumore e disposizione emotiva, specie il 24 e 25. Tuttavia, si apre un tempo di progetti, attività e frequentazioni che rilanciano l’entusiasmo.
SECONDA DECADE: la possibilità di vivere arrabbiature epocali, in settimana, è elevata. 25 e 26 i giorni più stizzosi. Più avanti avrete di che rilassarvi, grazie a buoni amici e progetti stuzzicanti.
TERZA DECADE: il buon Giove ancora vi scorta nelle vostre giornate, amico fidato e dispensatore di buona disposizione d’animo e atteggiamento positivo rispetto alla vita. Unico giorno NO il 26.

PESCI
Luna dritta: 22,23.
Luna storta: 26,27.
PRIMA DECADE: sfide professionali sembrano aprirvi nuovi spazi da esplorare, pur con qualche difficoltà di gestione. Affari da gestire con più attenzione. 22 la luna più bella, 27 quella più acida.
SECONDA DECADE: settimana graziata dai favori di Venere e Marte, sentimenti e passioni in rilancio. Energia e forma fisica al servizio del movimento. 22 e 23 top. Weekend stralunato.
TERZA DECADE: martedì 23 con una luna romantica e favorevole. Nel weekend possibilità di un calo generale, con le emozioni messe a soqquadro da una vita a due che necessita di qualche pulizia.

foto dal web
logo Astrosalotto di Tommaso Crisci