Buongiorno a tutte e a tutti di grande consapevolezza per il tantissimo lavoro da fare e tanto dolore e tristezza da maschio… ma ce la dobbiamo fare…

È difficile il giorno della lotta internazionale contro la violenza sulle donne dire qualcosa, perché si resta inebetiti, increduli rispetto a questa orrenda forma di violenza. E invece bisogna vincere lo sbigottimento, l’orrore soprattutto da parte del mondo maschile per essere insieme a lanciare un urlo di protesta insieme ad un urlo di dolore e sentirsi donna. Ogni violenza sulle donne è una ferita profonda!!Non solo perché se esistiamo è perché siamo stati partoriti da una donna ma perché non c è cosa più bella di amare ed essere amati e non c è cosa più insopportabile della violenza che fa morire dentro di noi la cosa più preziosa la nostra umanità !

Marco Roverano