La puntata di “Capoluoghi d’Italia”, ovvero la fortunata trasmissione televisiva ben conosciuta come “Borghi d’Italia”, che per questa puntata speciale diventa “Capoluoghi”, non ci mostrerà solo le bellezze della Cittadella, ma ci accompagnerà alla scoperta della Città di Alessandria, con una visita al centro storico, alla cattedrale, ma anche alle chiese di Santa Maria di Castello e San Giovannino, gli storici palazzi Cuttica, Ghilini, Palatium Vetus, la Biblioteca ed i Musei Civici per ripercorrere con suggestive immagini tutte le epoche significative della Città. Si potrà ammirare la Madonna della Salve e verranno ricordati molti personaggi legati alla storia e al territorio di Alessandria, come Antonio Ghislieri, nativo di Bosco Marengo, diventato Papa Pio V il 7 gennaio del 1566, senza dimenticare Umberto Eco, Giuseppe Borsalino, Carlo Carrà.

Non mancherà Napoleone Bonaparte, trionfatore il 14 giugno del 1800 nella Battaglia di Marengo. Infine, la presentazione di alcuni piatti tradizionali ed altre curiosità del luogo che si potranno poi rivedere sul sito web www.tv2000.it/borghiditalia.

Fra le interviste realizzate in Città da segnalare quelle con il Sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco, il Vescovo Mons. Guido Gallese ed alcuni protagonisti della vita cittadina, come l’Assessore al Commercio e Turismo Mattia Roggero, il ristoratore Andrea Nari, la presidente di ASM “Costruire Insieme” Cristina Antoni.

Ancora Cittadella e il Ponte Meier al centro della rubrica “Sì Viaggiare”, che approfondirà – con interventi dell’Assessore al Commercio e Turismo Mattia Roggero e della Sovrintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Alessandria, Asti, Cuneo – storia e fascino di queste due eccellenze di Alessandria. Il programma andrà in onda in prima visione subito dopo il TG2-Giorno in onda venerdì 26 novembre fra le 13 e le 13:30, con la possibilità di recuperare la puntata andando sul sito web www.tg2.rai.it.