Tragedia a Roppolo, in provincia di Biella, dove un uomo è morto dopo essere stato investito da un’auto. Alberto Cabrio stava viaggiando sulla provinciale guidando un monopattino quando una Mercedes Classe A lo ha travolto proseguendo la sua corsa per un centinaio di metri, prima che il guidatore di 19 anni, sconvolto, realizzasse quanto successo.

© Moto.it

L’urto è stato molto violento e il 33enne è stato sbalzato andando a sbattere contro un muretto che delimita il parcheggio di una pizzeria.

Le condizioni di Alberto Cabrio sono apparse da subito molto critiche. I soccorritori giunti tempestivamente sul posto lo hanno immediatamente intubato ma non c’è stato niente da fare. È morto poco dopo, proprio mentre l’équipe medica cercava di rianimarlo.

Leggi tutto su: Sorgente: Biella: trentenne in monopattino muore dopo essere stato investito da un’auto