Comunicato Stampa


Alessandria, 1 dicembre 2021


PIANO Dl CONTROLLO PER LO SVOLGIMENTO IN SICUREZZA DELLE ATTIVITA’ ECONOMICHE SOCIALI: IL PREFETTO HA INCONTRATO LE ASSOCIAZIONI Dl CATEGORIA DEL COMMERCIO


Dialogo e collaborazione per un rispetto rigoroso delle norme, con l’obiettivo di tenere sotto controllo l’evolversi della pandemia
Ieri, martedì 30 novembre, il Prefetto di Alessandria Francesco Zito ha incontrato le associazioni di categoria del commercio maggiormente rappresentative a livello provinciale, Confcommercio e Confesercenti, per confrontarsi sul DL n. 172/ 2021 e sulle nuove disposizioni riguardanti negozi e pubblici esercizi, con particolare riferimento al cosiddetto “super green pass”.
Per le associazioni di categoria erano presenti Vittorio Ferrari e Alice Pedrazzi, rispettivamente Presidente e Direttore Confcommercio provinciale, Michela Mandrino e Manuela Ulandi, rispettivamente Presidente e Segretario Confesercenti provinciale. Per la Prefettura, oltre al Prefetto Francesco Zito hanno partecipato il Vicario Paolo Ponta e il Capo di Gabinetto Maria Clara Callegari.
L’incontro si è svolto in un’ottica di grande collaborazione, con l’obiettivo di far sì che il rispetto rigoroso delle disposizioni possa sortire l’effetto che tutte le parti si augurano: tenere sotto controllo l’evolversi della pandemia.
In particolare si è parlato del cosiddetto “super green pass”, sulle cui regole, che nella nostra zona (attualmente bianca) saranno in vigore dal 6 dicembre al 15 gennaio, le associazioni si impegneranno – come d’abitudine – a dare assistenza ai soci in chiave informativa.
Al riguardo è stata ribadita la necessità di uno sforzo congiunto per sensibilizzare i gestori degli esercizi commerciali alla massima responsabilità nell’effettuare controlli rigorosi sui certificati di chi vuole consumare al tavolo all’interno di bar e ristoranti e sul rispetto delle altre disposizioni di contenimento del contagio, già esistenti, quali l’uso dei dispositivi di protezione individuale, il mantenimento della distanza interpersonale, l’indicazione chiara ed obbligatoria, fuori dai negozi e dai pubblici esercizi, del numero massimo di accessi contemporanei consentiti.
La Prefettura e le Associazioni di Categoria intervenute hanno concordato sull’importanza di un continuo confronto e dialogo, nell’ottica di poter, tutti insieme, ciascuno per la propria parte, attivare gli strumenti che consentiranno, sul
territorio, la corretta e coerente applicazione delle disposizioni nazionali con l’obiettivo, in questo specifico e delicato momento, di tenere sotto controllo la circolazione del virus.
La Prefettura sta inoltre predisponendo un Piano mirato al rafforzamento dei controlli da parte delle Forze dell’Ordine con la collaborazione delle Polizie Locali in linea con quanto previsto dal D.L n. 172/2021.

di Alessandria Confcommercio provincia di Alessandria
Confesercenti provincia di Alessandria

http://www.confcommercio.al.it/it/index/