A Giaveno ci sarà quest’anno la 4ª edizione del Festival delle Luci con un fantastico programma di manifestazioni natalizie che dall’8 dicembre al 6 gennaio animeranno la cittadina.

La vera novità del 2021 è però Il Bosco Incantato, la trasformazione del parco comunale Maria Teresa Marchini in un luogo fatato in cui gli alberi parlano. In particolare, quattro alberi verranno animati e parleranno ai visitatori, immergendoli in una straordinaria atmosfera da fiaba; interagiranno anche con la Fontana del Mascherone, che tanto piace ai bambini. 

E ancora, presso la Chiesa dei Batù sarà esposta l’opera “Natività” dell’artista giavenese di fama internazionale Luigi Stoisa, già apprezzata nell’allestimento di Vercelli: una grande rappresentazione del momento più alto del Natale, la nascita di Gesù.

A chiudere tutta la manifestazione, vi sarà la Befana del Pompiere: in collaborazione con l’Associazione Amici dei Vigili del Fuoco volontari di Giaveno Valerio Ruffino onlus, vi sarà la spettacola discesa della Befana dal campanile, con lancio di caramelle. Un evento che si è già svolto due volte, ma che nel 2021 si intende riproporre con una nuova traiettoria più spettacolare (sempre in tutta sicurezza).

Il resto del programma prevede: 

  • Mercatini con oggettistica a tema e prodotti tipici nei giorni 8-12-19 dicembre e 6 gennaio
  • Pista di pattinaggio su ghiaccio in piazza San Lorenzo
  • Concerti e animazioni a cura di diverse associazioni del territorio, punti fotografici, slitta di Babbo Natale, trenino di Babbo Natale (venerdì 17), go kart a pedali (8 dicembre).
  • Vi saranno anche tre concorsi: uno per la vetrina natalizia più bella, uno per il presepe più bello e uno per la letterina di Natale. 
  • Per maggiori informazioni

Fonte web

https://www.laboratoriovalsusa.it/blog/appuntamenti/festival-delle-luci-giaveno-un-natale-incantato-con-tante-novita-e-un-ricco