Lucia Azzolina presenta il suo libro ad Alessandria sabato 11 dicembre

Alessandria, 4 dicembre 2021 – L’ex Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina verrà in Alessandria a presentare il suo libro: “La vita insegna”, invitata dalla senatrice Alessandrina Susy Matrisciano. L’evento si terrà sabato 11 dicembre p.v. alle ore 17:30 presso l’ex Taglieria del pelo (Via Wagner 38/D). Interverranno, oltre all’autrice, la senatrice Matrisciano e il Prof. Maurizio Primo Carandini, dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo Paolo e Rita Borsellino di Valenza che, oltre ad intervistare l’on. Azzolina, contribuirà al dibattito attraverso la sua esperienza diretta nel mondo della scuola.

«È per noi un vero piacere ed onore ospitare in città Lucia Azzolina. Ho convintamente voluto organizzare ad Alessandria questo evento quale gesto di gratitudine nei confronti della nostra ex ministra. Non ci siamo dimenticati dell’impegno e dalla rapidità con cui da ministra, a seguito del grave evento meteorologico che colpì l’alessandrino i primi giorni di agosto 2020, firmò un decreto urgente per destinare oltre 3,6 milioni di euro al Comune e alla Provincia di Alessandria per il ripristino delle condizioni di sicurezza e agibilità degli edifici scolastici devastati dal nubifragio», commenta la senatrice Susy Matrisciano, organizzatrice dell’evento.

Nel suo primo libro, con la prefazione scritta da Liliana Segre, Lucia Azzolina racconta il viaggio che la porta dalla provincia di Siracusa fino al ministero di viale Trastevere, sempre zaino in spalla. È la scuola a tenere uniti i suoi due mondi: la precaria, poi passata di ruolo, con due lauree, che attraversa l’Italia per andare a insegnare e la ministra che governa la scuola nel primo anno dell’emergenza.

«La storia di Lucia Azzolina è la storia di tante persone ed anche un po’ la mia – sottolinea Susy Matrisciano – è il percorso, ricco di ostacoli, di una donna che ama la scuola e che alla scuola deve tutto. Una scuola intesa come scelta di vita e sinonimo di: impegno, merito, rispetto delle regole, fiducia nei giovani. Quella di sabato non sarà solo la presentazione di un libro, ma sarà anche un’occasione per riflettere sull’importanza, mai ribadita a sufficienza, di chi la scuola la vive ogni giorno con passione e sacrificio: il personale scolastico, il vero custode del nostro futuro».

L’ingresso all’evento è libero. Si potrà accedere alla sala fino al raggiungimento della capienza massima ammessa dalla normativa vigente e previa esibizione del Green Pass “rafforzato”