Sbatto la prima porta, sei lì
di più 
la seconda e la terza.
sbatto la quarta porta,
di più
la quinta e la sesta sei dovunque,

casca una raffica di maniglie
ma
scarico nervi.

Non sapevo di avere una prigione 
così acustica!