News n. 40 del 9 dicembre 2021  

Il 9 dicembre al Dipartimento di Scienze e innovazione tecnologica parte ufficialmente il progetto internazionale SCENARIOS UPO è capofila del progetto europeo, coordinato dal professor Francesco Dondero, che si occuperà dei PFAS (sostanze per- e poli-fluoroalchiliche). La lectio inaugurale sarà tenuta dal professor Bruno Hagenbuch, studioso del Kansas University Medical Center.

Gender diversity nella “stanza dei bottoni”. Seminario il 13 dicembre a Novara A dieci anni dall’approvazione della Legge 120/2011, che introdusse l’obbligo di riservare posti al genere sottorappresentato negli organi decisionali delle società quotate in borsa, il DISEI organizza un incontro per studenti e cittadini.

(A sin. la professoressa Marisa Gariglio; a ds. il dottor David J. Pinato e la professoressa Alessandra Gennari)

Progetti di ricerca contro i tumori sostenuti da AIRC e programmi di didattica innovativa: il DIMET in prima linea per contribuire al miglioramento della medicina che verrà.

Il Dipartimento di Medicina traslazionale UPO, già inserito nel novero delle strutture di ricerca di eccellenza definite dal MUR, ha recentemente ottenuto importanti finanzia-menti per le proprie linee di indagine e per lo sviluppo di nuove metodologie didattiche in ambito sanitario. La professoressa Marisa Gariglio coordinerà il progetto quinquennale finanziato da AIRC “Targeting SIRT1 to develop novel combinatorial therapeutic approaches against human papillomavirus (HPV)-associated cancers” incentrato sugli studi e i nuovi approcci terapici relativi all’attività oncogena dei papillomavirus umani. *** Il ricercatore David James Pinato è tra i vincitori di My First AIRC Grant (MFAG), un finanziamento di ricerca del valore di 500.000 Euro dedicato alla valutazione di fattori predittivi alla risposta all’immunoterapia nel carcinoma epatocellulare, sviluppato in collaborazione con la SCDU di Oncologia medica diretta dalla professoressa Alessandra Gennari al “Maggiore” di Novara. *** Il progetto BeEmTel è stato finanziato da Erasums+ KA2 (Higher Education), e sarà incentrato sulla gestione delle malattie croniche con sistemi di telemedicina attraverso metodologie didattiche innovative basate sulla simulazione medica. Il progetto verrà sviluppato in collaborazione con il DISSTE, il nuovo Dipartimento per lo sviluppo sostenibile e la transizione ecologica dell’UPO.

Verso un futuro ecologico per il territorio

Lunedì 13 dicembre l’Ateneo ospiterà in Rettorato a Vercelli il convegno Verso un futuro ecologico per il territorio – ambiente, energie rinnovabili e infrastrutture verdi, evento organizzato da Centro Europe Direct del Comune di Vercelli in collaborazione con ANCI Piemonte, IUSE (Istituto Universitario di Studi Europei), Consorzio UN.I.VER, Politecnico di Torino, UPO e Provincia di Vercelli.

Conoscere il nostro cervello per affrontare l’invecchiamento e le malattie neurodege-nerative

Dmitry Lim, professore associato di Fisiologia al Dipartimento di Scienze del farmaco, sarà ospite del Caffè scienza di lunedì 13 dicembre, alle 18, organizzato dall’Associazione Cultura e Sviluppo di Alessandria (piazza De André, 76).

Acqua bene comune. Un convegno al DISIT a 10 anni dal referendum per l’acqua pubblica

Tra i temi chiave della sostenibilità c’è la necessità di garantire il più a lungo possibile il soddisfacimento dei bisogni primari, e la risorsa acqua è, per questi aspetti, crucia-le. Con questo focus specifico il Gruppo AMAG e il Centro Interdipartimentale per la Sostenibilità dell’Università del Piemonte Orientale “UPO4Sustainability” organizzano il convegno ABC – acqua bene comune. A 10 anni dal referendum per l’acqua pubblica mar-tedì 14 dicembre nell’aula magna del Diparti-mento di Scienze e innovazione tecnologica ad Alessandria.

Conclusa la II edizione del corso di perfezio-namento Formatori Primary Nursing

Il Corso mette in sinergia università, azien- de sanitarie e associazioni professionale. Diretto dal professor Alberto Dal Molin, è frutto della partnership tra l’Asl di Biella, CNAI/Cespi e l’Università del Piemonte Orientale.