Esce dall’auto dopo un incidente e cade in un pozzo: morto 20enne

https://f7td5.app.goo.gl/6ZYWyp

via @updayIT

L’incidente è avvenuto a Toano, sull’Appen-nino reggiano. Il giovane è scivolato in un pozzo con 4 metri d’acqua dopo essere uscito dalla macchina: è morto annega-to. Sulla dinamica esatta dell’accaduto indagano i carabinieri.

Federico Pellini, giovane che lavorava come pizzaiolo a Toano, è uscito di strada con la sua Fiat Panda in località Massa mentre nella notte stava rientrando a casa dopo aver riaccompagnato la fidanzata. Dopo l’impatto è uscito dalla vettura, ma è scivolato in un vascone con 4 metri d’acqua: l’ipotesi è che nell’incidente abbia impattato contro la strut-tura che era stata posta a copertura.

È uscito fuori strada con l’auto che stava guidando e dopo l’impatto è uscito dalla vettura, ma è scivolato in un vascone con 4 metri d’acqua, una sorta di pozzo a bordo strada per l’accumulo idrico. Federico Pellini, 20 anni, è morto annegato la scorsa notte a Toano, sull’Appennino reggiano. L’incidente è avvenuto intorno alle 4 di notte in località Massa, in via San Michele arcangelo. Il 20enne, come lavorava come pizzaiolo a Toano, guidava una Fiat Panda e stava rientrando a casa dopo aver riaccompagnato la fidanzata e aver passato una serata con alcuni amici. Il suo corpo è stato recuperato questa mattina dai Vigili del Fuoco

Leggi di più su:

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/12/12/esce-dallauto-dopo-un-incidente-e-cade-in-un-pozzo-morto-20enne-sullappennino-reggiano/6423605/