Arriva sempre con un sorriso

pieno e divertente,

bicchieri ricolmi in mano

e luci incandescenti,

arriva con un sacco pieno

di sogni e chimere,

speranze vive e colombe bianche,

posa il suo sacco

sul cumulo dei giorni

che dovrà scandire,

e ride a crepapelle

per essere finalmente giunto

a comandare lui la scena,

quella che costruirà

da abile regista

come soltanto lui sa fare

e non ci sarà nessuno che contesta.

Arriva sempre con la voglia pazza

di distribuire gioia e calore,

diffondere l’amore e la giustizia,

guerre da dimenticare,

soprusi da non conoscerne

neppure il nome,

salute da diffondere

e gioia pura in ogni cuore,

arriva sempre Gennaio

ma spesso, anzi sempre,

diventerà Dicembre.

Roberto Busembai (errebi)

Immagine web