L’universo è un posto selvaggio, mentre noi ce lo immaginiamo un po’ troppo ordinato e organizzato. Quello che ad esempio non siamo abituati a pensare è che alcuni pianeti possono staccarsi dalla propria stella e perdersi nello spazio interstellare.

Ultimamente l’European Southern Observatory ha portato all’identificazione di ben 170 potenziali mondi alla deriva nel nostro angolo di galassia.

“Potrebbero esserci diversi miliardi di questi pianeti giganti che fluttuano liberamente nella Via Lattea senza una stella ospite”, afferma Hervé Bouy, astronomo del Laboratoire d’Astrophysique de Bordeaux in Francia.

Free Roaming Rogue Planet.© Mark Stevenson/UIG – Getty Images Free Roaming Rogue Planet.

Il problema di questi mondi è che non riusciamo a vederli. Le prime volte li abbiamo notati come dei piccoli affossamenti nello spazio tempo poiché i loro corpi massicci distorcono brevemente lo sfondo della luce delle stelle. Invece gli astronomi dietro l’ultima raccolta di dati hanno approfittato del fatto che i pianeti appena nati continuassero a brillare di calore residuo per molti milioni di anni.

Leggi tutto su: Sorgente: Trovati 170 pianeti che vagano senza stella, ed è una scoperta pazzesca