Pregi e difetti della democrazia, di Pier Carlo Lava

Alessandria: Pregi e difetti della democrazia…, certo in Italia potremmo ispirarci ai Paesi nordici, anche se non per tutti gli aspetti visto che anche loro hanno commesso vari errori nella gestione del Covid, ma la perfezione non esiste sopratutto quando si tratta di affrontare un virus sconosciuto come il Covid 19.

Ritengo comunque che sia sempre preferibile la nostra democrazia imperfetta e la nostra informazione media in linea di massima libera che il regime di certi Paesi come Cina, Russia, Bielorussia, Brasile ecc. ecc. ecc.

Certo assistiamo a martellamenti di disinformazione e opinioni diverse (anche fra infettivologi), ma quella predominante e più pericolosa è senza ombra di dubbio la propaganda sui social e you tube tra l’altro anche da parte di personaggi pubblici… che cercano solo notorietà o per altri scopi…

In questo contesto tutti noi cittadini normali ci troviamo di fronte a due sole possibilità fare o non fare il vaccino… perciò ciascuno farà la propria scelta, al momento non ci sono obblighi di legge a parte qualche conseguente condizionamento per chi ha scelto di non fare il vaccino e quindi non ha il Green pass…