Si agitano
fragilità segrete
nel contesto alla deriva
ove nuotano assilli 
e saggi inconcreti.
Sotterranei dilemmi
divengono enormi
nella dolorante frattura
quasi inguaribile.
Accascia
senza rinascita
d’affascinanti temi
nell’eco labile d’un sapiente avvenire
@Silvia De Angelis 2020