Sappiamo che la variante Omicron, a differenza della Delta che più facilmente colpisce i polmoni, coinvolge le alte vie respiratorie. E sappiamo che seppur più contagiosa sembra essere meno grave, quantomeno per chi si è vaccinato. Ma ora, riporta il Messaggero, alcune persone che si sono contagiante con questa nuova mutazione del Covid hanno segnalato un sintomo che descrivono come un “incubo”. E’ la paralisi del sonno. Secondo il Ssn “la paralisi del sonno è quando non puoi muoverti o parlare mentre ti svegli o ti addormenti”. Una condizione che si verifica quando una persona non può muovere i muscoli perché è come se stesse dormendo mentre il cervello è sveglio. Il disturbo può colpire in qualsiasi fase del sonno.

https://www.liberoquotidiano.it/news/scienze-tech/29987602/omicron-identificato-terrificante-sintomo-paralisi-sonno-cosa-succede.html