Photo by Pixabay on Pexels.com

Vincenzo Pollinzi: TRACCE DI TEMPO

TRACCE DI TEMPO

Col tempo o in tempo

ti accorgi di trovarti

come parcheggiato

nel limbo di chi aspetta.

Il tempo traccia, i suoi segreti

li scorgi sul tuo viso e

le vene sulle tue mani sono

bassorilievi ramati sulla pelle.

I giorni scorrono dalla finestra e

gli occhi indugiano sulla sera.

Anima bella non sente paura

per quello che ancora verrà.

Incrocio le braccia sul cuore

e faccio pace con me stesso.

VINCENZO POLLINZI @ 2020

foto pexels