La salvezza di questo mondo risiede esclusivamente nel cuore dell’uomo, nel suo potere di riflettere, nella sua responsabilità. (Václav Havel)

Prosegue anche nel 2022 la rassegna cinematografica formativa “Diritto di cronaca”, cinque appuntamenti di riflessione e approfondimento sui grandi temi del giornalismo e della comunicazione proposti dall’Associazione di cultura cinematografica e umanistica La Voce della Luna, in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti del Piemonte, l’Associazione Cultura e Sviluppo, la FIC – Federazione Italiana Cineforum.

A causa di un problema organizzativo, il prossimo appuntamento è previsto per mercoledì 16 febbraio (anziché mercoledì 12 gennaio), sempre in orario 20.30-23.30 presso l’Associazione Cultura e Sviluppo di Alessandria. L’ultimo incontro primaverile della rassegna “Diritto di cronaca” avrà luogo mercoledì 27 aprile, nella medesima sede e orario. I cronisti potranno iscriversi sull’apposita piattaforma dopo la metà di gennaio.

Il tema specifico di questa terza edizione sono i conflitti geopolitici internazionali, approfonditi attraverso il dibattito critico su cinque film della rassegna “Al cuore dei conflitti”, un progetto di FIC-Federazione Italiana Cineforum, Lab 80 film, Laboratorio 80, Bergamo Film Meeting Onlus, Trieste Film Festival, Alpe Adria Cinema.  

L’undicesima edizione tocca cinque Paesi ma parla del mondo, della sua storia recente e contemporanea, delle guerre che ne stravolgono la geografia fisica e umana: Bulgaria, Spagna, Repubblica Ceca, Russia, Grecia fanno da teatro a storie di uomini e donne che combattono contro i pregiudizi, le condizioni di restrizione fisica e psicologica, lo schiacciamento della propria identità, per riuscire a conquistare un futuro dignitoso e le condizioni di un’esistenza decorosa.

La rassegna prosegue, mercoledì 16 febbraio, a partire dalle 20.30, con Konferentsiya/Conference di Ivan I. Tverdovskiy.

Konferentsiya/Conference di Ivan I. Tverdovskiy

(Russia/Estonia/Italia/Gran Bretagna, 2020, 129’)

– In versione originale, con i sottotitoli in italiano

Natalia, una suora in un remoto monastero russo, torna a Mosca diciassette anni dopo l’attacco terroristico al Teatro Dubrovka. È tornata in quel luogo per organizzare una serata commemorativa in onore delle vittime dell’attacco, avvenuto nell’ottobre 2002. Presto si viene a sapere che Natalia e la sua famiglia sono tra i testimoni di quel tragico evento. Quasi dimenticati dal mondo, le persone che partecipano alla commemorazione, anzi alla Conferenza (come è stato loro chiesto di chiamare ufficialmente l’incontro), sono trattate come un peso dal resto della società. Mentre si alternano i ricordi di quei tragici eventi attraverso la voce di alcuni testimoni, emergono i dettagli oscuri della storia personale di Natalia.

«Konferentsiya segue le vicende di una famiglia vulnerabile sullo sfondo di una delle maggiori tragedie russe del Ventunesimo secolo. Il film, cercando di riflettere cinematograficamente su quei tragici eventi, inizia con una storia privata per poi procedere oltre. Il mio scopo principale è di esplorare la natura della paura. Natasha, la protagonista, sembra prendere nuovamente in ostaggio gli ospiti della serata commemorativa, per ricordare e rivivere quel terribile momento della sua vita. Riusciremo noi e lei a superare la paura e trovare un modo per andare avanti?» (Ivan I. Tverdovskiy)

Gli incontri – offerti gratuitamente al pubblico e riconosciuti per la formazione professionale dell’Ordine dei Giornalisti – hanno luogo il mercoledì sera, con inizio alle ore 20.30 e conclusione alle ore 23.30, da novembre 2021 ad aprile 2022, presso Associazione Cultura e Sviluppo, P.zza Fabrizio De André 76, Alessandria. Accesso con Green Pass e mascherina Ffp2, prenotazione on line (www.culturaesviluppo.it). Ai cronisti viene anche richiesta l’iscrizione su piattaforma SIGeF.

I relatori dei vari incontri sono il prof. Giorgio Barberis, docente di Storia del pensiero politico contemporaneo presso l’Università del Piemonte Orientale; il dott. Alberto Marello, direttore de “Il Piccolo” di Alessandria; la dott.ssa Barbara Rossi, film educator, giornalista pubblicista, saggista di cinema, presidente della Voce della Luna e vicepresidente FIC.    

PROGRAMMA

Mercoledì 24 novembre 2021: Strah/Fear di Ivaylo Hristov, Bulgaria, 2020

Relatori: dott. Alberto Marello, dott.ssa Barbara Rossi

Mercoledì 15 dicembre 2021: Josepdi Aurel, Francia/Belgio/Spagna, 2020

Relatori: dott. Alberto Marello, dott.ssa Barbara Rossi

Mercoledì 16 febbraio 2022: Konferentsiya/Conference di Ivan I. Tverdovskiy,

Russia/Estonia/Italia/Gran Bretagna, 202

Relatori: prof. Giorgio Barberis, dott.ssa Barbara Rossi

Mercoledì 16 marzo 2022: Killing Time di Valeria Testagrossa e Andrea Zambelli, Italia, 2018

Relatori: dott. Alberto Marello, dott.ssa Barbara Rossi

Mercoledì 27 aprile 2022: Havel di Slávek Horák, Repubblica Ceca, 2020

Relatori: prof. Giorgio Barberis, dott.ssa Barbara Rossi

Info: lavoce.dellaluna@virgilio.it ; info@culturaesviluppo.it ; info.ordine@odgpiemonte.it; info@cineforum-fic.com