Ecco a voi la mia nuova creatura. ^_^

“…La poetessa con tratto nitido e fulmineo racconta di sé stessa, delle sue emozioni, del suo vissuto, di ciò che osserva, creando dei componimenti poetici che prendono corpo e forma dinnanzi al lettore. Pare di vedere davvero con i nostri occhi questa differente stagione di fuoco, che si mostra con un gusto agrodolce.
Ogni poesia diventa così uno spunto, un momento unico per riflettere su una particolare condizione che tutti noi abbiamo sentito sulla nostra pelle: l’individuale diventa universale per poi riannodarsi alla soggettività di ognuno di noi, del proprio Io. Le poesie con parole semplici e mirate descrivono con straordinaria chiarezza la natura, i luoghi, i sentimenti, i moti dell’animo a tal punto che sembrano opere d’arte visiva che parlano e comunicano a noi per non dimenticare ciò che è stato osservato e sentito.
I componimenti “Marzo 2020” e “Vivremo vicini” sono intrisi proprio di immagini visive e di una immensa speranza, che ricorda tanto l’opera di street-arte contemporanea “Speranza” di Banksy, in cui si osserva una bambina che tende la mano verso un palloncino rosso a forma di cuore che vola via, quanto i dipinti di Caspar David Friederich, pittore del Romanticismo tedesco, che, immerso nella natura, riflette e medita sull’esistenza umana confrontandola con la grandezza dell’infinito universo.
Questo lucido rapporto con cui Anna Maria Lombardi assicura parole e natura ritorna in “Haiku”, …”

Dalla prefazione della bravissima e cara amica dott.ssa Chiara Medolago, Storica dell’Arte e Poetessa

Il libro è disponibile per ora su richiesta a me personalmente oppure su https://www.etabeta-ps.com/libreria-online.html