La città di Alessandria è citata nella Divina Commedia di Dante

«Quel che più basso tra costor s’atterra
guardando in suso, è Guiglielmo, marchese,
per cui e Alessandria e la sua guerra
fa pianger Monferrato e Canavese»

(Dante Alighieri, Divina Commedia, Purgatorio, canto 7 – versi 133-136)
(Fonte: Wikipedia)