Pensa per te

Che ne sai tu dei miei pianti notturni
Quando mostro soltanto sorrisi diurni
Che ne sai dell’inferno che vivo ogni giorno
Ma non voglio pesare sul mondo che ho attorno

Facile giudicare chi si mostra sereno
Sparare sentenze, sputare veleno
Ognuno di noi ha un dramma interiore
Ma non lo esterna per puro pudore

Mai chi amo vorrei far preoccupare
Allora una maschera devo indossare
Sorrisi,battute,la gioia in persona
Ma la notte col buio non mi perdona

Allor se non sai cos’è la mia vita
Non render più atroce ogni mia ferita
Vivi la tua ,goditela appieno
E soprattutto la lingua tienila a freno!!!

Si riserva ogni uso e utilizzo – Copyright di Giusy Finestrone