A volte avrei voluto

seguire il viaggio

della luna

quando nell’avvicinarsi

di un nuovo giorno

cede alla luce

il suo bisogno,

avrei voluto sapere

se lei davvero in quel momento

cede al sonno il

suo viaggio del tempo

o se invece cede a parlare

con le sue amiche stelle

che solo loro la possono capire,

perchè il loro brillare

è noto soltanto di notte.

Avrei voluto sapere

se in quell’infinito del mare

tutto assopisce,

il sole e la luna,

le stelle e il mio umile pensare.

Roberto Busembai (errebi)

Immagine web