Franco Leone mette in evidenza, tramite i suoi versi poetici, dedicati alle città eroiche dell’Ucraina, nell’Ode “Canto per la pace”. La dignità è il valore difeso dalla popolazione di Kiev, ed è proprio la dignità la componente di una persona che viene messa a rischio durante pandemie, carestie, terremoti e in questo caso guerre. È da notare come il nostro poeta abbia saputo elogiare le città di Kiev, Kharkiv, Odessa, Leopoli, Mariupol e Dnipro come fossero persone dotate di un’anima nobile che diviene mamma che protegge e cura i propri figli e “gli uomini son pronti a morire”. Uno dei messaggi inviati dal poeta da recepire nel grido di speranza che “giustizia divina” trionferà e presto l’Ucraina tornerà a splendere.

Elisa Mascia

Foto : Dr.Franco Leone

-IL MIO OMAGGIO IN POESIA ALLE CITTÀ DELL’UCRAINA-

Questa poesia è nata dalla visione di Kharkiv la seconda città dell’Ucraina, pochi giorni fa meravigliosa e oggi deturpata orribilmente dalle bombe.
Questa poesia è dedicata oggi proprio a ❤️Kharkiv, la cui grande sfortuna è stata quella di essere troppo vicina al confine della Russia, a soli 38 km dal nemico peggiore della Terra.
sferzando le città dell’Ucraina, che tuttavia reagiscono e non si piegano all’orrore di una guerra devastante per i loro destini. E ci si commuove di fronte all’eroismo della popolazione della capitale Kiev, a cui le truppe russe si stanno minacciosamente avvicinando; di Kharkiv, la seconda città del paese, devastata orrendamente da una pioggia di fuoco; di Odessa sul Mar Nero e di Mariupol sul Mar d’Azov, assediate dalla terra e dal mare; di Leopoli terra di frontiera verso la Polonia; di Dnipro avamposto a ovest delle repubbliche separatiste del Donbas. La mia poesia è un omaggio alla gente di Ucraina e al tempo stesso un’ode per la pace. Questa poesia è nata dalla visione delle immagini di Kharkiv, una città che fino a pochi giorni fa era di straordinaria bellezza e che oggi appare deturpata orribilmente a causa dei bombardamenti continui.

Ode alle città eroiche dell’Ucraina

Canto per la pace

Difende Kiev con tenace fierezza
la dignità col suo orgoglio e il suo onore.
Protegge Kharkiv l’estrema bellezza
dei suoi palazzi e il dorato fulgore

delle sue cupole ardite in altezza.
Resiste Odessa con forza all’orrore
che la stordisce però non la spezza.
Forte è Leopoli, immenso è il suo cuore.

Lotta Mariupol sul fronte di guerra,
cinta da assedi per mare e per terra.
Dentro i suoi bunker e nei suoi nascondigli

accoglie Dnìpro le donne ed i figli,
bambini ignari del loro avvenire.
Gli uomini invece son pronti a morire.

Ma trionferà la giustizia divina:
ritornerai come un giorno Ucraina,
perché ogni popolo qui sulla Terra
vuole il tuo bene e la fin della guerra.

Sonetto in endecasillabi in rima ABAB ABAB CCD DEE e con quartina finale.

https://www.coratolive.it/rubriche/22305/ode-alle-citta-eroiche-dellucraina-canto-per-la-pace