Il Domenicale di amArgine

almerighi

Un posto buono

.
Chi l’avrebbe detto che avremmo portato ancora quella croce
mentre gli angeli cadono dal cielo con le bombe
vagano spaventati tra le macerie
e non trovano rifugio nè pace su questa terra.
L’amore brucia come carne viva tra le loro mani
le madri, chiamate come non mai, non san rispondere
mancano le parole i gesti e i posti buoni
l’acqua del lago non disseta ma è solo un posto dove si potrebbe affogare.
Però c’è lei che mi cura ancora i mali di questo vivere
tra pareti insonorizzate
dovrebbero servire per non fare uscire il suono
ma oggi serviranno a non far entrare per un momento solo nessun rumore.
.
di Franco Bonvini, qui:
https://bonvinifranco.wordpress.com/2022/03/05/un-posto-buono/
.
*
.
Guarda un po’ che ti dice …
.
Guarda un po’ che ti dice questo cielo
quest’azzurro azzurro.
Quest’azzurro sfacciato- che ne sa lui delle cattiverie del tempo?

View original post 469 altre parole