Nizza Monferrato  è un comune di 10 197 abitanti della provincia di Asti..

Me Piemont

Posta tra le città di Alba, Asti e Alessandria, è un importante centro agricolo e commerciale che si trova nel cuore del Monferrato, uno dei luoghi italiani di produzione vinicola più noti al mondo, soprattutto per quel che riguarda i vini rossi e gli spumanti. Patrimonio dell’umanità UNESCO per i suoi beni paesaggistici e per il vino Barbera, dopo il capoluogo è insieme a Canelli il centro più importante della provincia e della Valle Belbo.

Origini del nome

Dal XVI secolo Nizza viene citata come Nicea Palearum o della Paglia, per via dei tetti delle case che anticamente venivano costruiti con paglia intrecciata ed erbe, presenti nei terreni paludosi del luogo d’origine, alla confluenza dei torrenti Nizza e Belbo. Oggi è ancora chiamata popolarmente in piemontese Nissa dla Paja. In alcune abitazioni antiche, infatti, si possono ancora trovare controsoffitti fatti in quel modo.

Il toponimo “Nizza” potrebbe derivare da un’antica proprietaria del luogo chiamata Nice o Nicia in onore della dea greca Nike, anche se l’origine del nome è ancora incerta.

(Fonte: Wikipedia)

Ph Incola