CABELLA SI METTE IN GIOCO  

il Comune si è aggiudicato un finanziamento regionale per la realizzazione di un Parco Giochi diffuso nel centro storico del paese  Corsi di scacchi e laboratori artistici gratuiti 

Si chiama “Cabella si mette in gioco” il progetto finanziato dalla Regione Piemonte nell’ambito dell’iniziativa “Giochiamo all’aria aperta”. “La nostra amministrazione ha partecipato al bando regionale per la realizzazione di parchi gioco diffusi l’autunno scorso. – spiega la sindaca Roberta Daglio –  Su 102 domande ammissibili ne sono state selezionate 24 e tra queste il nostro progetto, che ha ottenuto un finanziamento di 12.500 euro per la sua realizzazione nel concentrico del paese”. Il progetto per la  creazione del parco gioco diffuso di Cabella Ligure prevede due percorsi di gioco distinti: come prima cosa nei giardini pubblici di Piazza Vittoria sarà installata una scacchiera gigante con caselle di 35 cm e lato di 3 metri circa, dotata di pezzi di altezza variabile da 60 a 90 cm. La scacchiera sarà disegnata sulla pavimentazione dei giardini pubblici e avrà intorno sedute contenitore per i pezzi. Per favorire l’avvicinamento al gioco l’Amministrazione Comunale ha indetto e sta ultimando, in collaborazione con il Circolo Scacchistico del DLF di Novi Ligure, un corso gratuito per bambini e ragazzi. Un analogo corso per adulti principianti è stato organizzato dall’Associazione “Roba da Streije” e inizierà il 18 maggio, attualmente si stanno raccogliendo le adesioni e chi è interessato può chiamare il n. 339.6559618  per info e costi.  Grazie a queste iniziative e considerato che gli scacchi sono uno sport riconosciuto dal Comitato Olimpico Internazionale nonché uno dei giochi che ha maggior popolarità al mondo, si prevede di organizzare gare e tornei di scacchi, singoli ed a squadre, in collaborazione con le associazioni di volontariato locali e Circoli scacchistici di livello anche nazionale. Il secondo percorso di gioco si chiamerà “ GioCabella” ed è stato pensato per far conoscere e valorizzare il centro storico del paese oltre che fornire un’occasione di divertimento per grandi e piccini. Si tratta di un percorso a tappe che si snoderà per i carruggi e le piazzette, studiato per evidenziare le particolarità di alcuni luoghi nonché i loro aspetti storico culturali, il tutto in una dimensione ludico motoria adatta a grandi e piccoli, singolarmente o intraprendendo competizioni tra più giocatori. Per incentivare la partecipazione alla costruzione del progetto da parte di bambini e ragazzi sono previsti laboratori artistici gratuiti divisi per fasce d’età, per la realizzazione dei disegni che illustreranno il tema attribuito ad ogni tappa. Il compito di realizzare i laboratori è stato affidato in partnership all’Associazione “Roba da Streije” che gestisce la Biblioteca Civica. Tra qualche giorno sarà diffusa la locandina contenente le date e le informazioni per iscriversi gratuitamente ai laboratori che si terranno presso la Biblioteca di Cabella Ligure nella seconda metà del  mese di Giugno.