Fed alza i tassi di 50 punti base. Wall Street prosegue in rialzo. Milanofinanza.it

di Rossella Savojardo
Pubblicato il

04/05/2022 20:19

Per la prima volta in più di vent’anni il Fomc ha deciso di aumentare l’intervallo dei tassi d’interesse di mezzo punto a 0,75%-1%. La riduzione del bilancio inizierà il prossimo 1° giugno | VIDEO

La Federal Reserve ha agito come da previsioni. Come preannunciato nel mese scorso da alcuni membri del board, la banca centrale americana ha deciso di aumentare il tasso di interesse di riferimento di 50 punti base a 0,75%-1%, mettendo di fatto in campo il rialzo più aggressivo nella sua battaglia contro l’inflazione da due decenni.

Insieme al rialzo dei tassi, la banca centrale ha indicato in che modo inizierà a ridurre il suo bilancio di circa 9 mila miliardi di dollari. La Fed aveva, infatti, acquistato obbligazioni per mantenere bassi i tassi di interesse e il flusso di denaro durante la pandemia, ma l’impennata dei prezzi ha reso necessario un drammatico ripensamento della politica monetaria. Il piano delineato dai funzionari prevede diverse fasi che inizieranno dal primo giugno, quando il bilancio si ridurrà di 30 miliardi di Treasury e di circa 17,5 miliardi di titoli garantiti da ipoteca. Dopo tre mesi, il tetto per i Treasury aumenterà a 60 miliardi e quello per i titoli ipotecari a 35 miliardi…. leggi tutto su: Sorgente: Fed alza i tassi di 50 punti base. Wall Street prosegue in rialzo – MilanoFinanza.it