Miriam Maria Santucci

ODE ALLA MAMMA

Mamma,

vorrei essere una stella,

per vegliarti,

per dire agli astri

che sei tanto bella.

Vorrei essere un’ombra,

per rimanerti accanto,

per esserti vicina,

ed asciugarti, nella notte,

il pianto…

Vorrei donarti il cielo,

i monti, il mare…

e dirti che il mio cuore

ti appartiene.

Vorrei rapire al vento

la sua voce,

per sussurrarti che…

ti voglio bene…

(1960)

#MiriamMariaSantucci

#oltreiconfinidelcieloedelmare

#leimprontedellavita

#festadellamamma

Potrebbe essere un'immagine raffigurante persona, bambino e corpo idrico