” Non bisogna essere tristi “
Quante volte ho sentito queste parole !
Quest’ultimo inno di vita..
da chi mi ama e come me, stenta a sopravvivere conoscendo l’amaro destino,
in attesa della crudele sentenza .
Mi chiedo ,proprio qui, in questo luogo
di morte e oscurità :
Chi illuminerà Il buio nel cuore ?
Chi riempirà il vuoto incolmabile che è dentro l’animo ?
Chi donerà un sorriso ad un viso ormai spento ?
Tutti pensieri passati di ciò che rimane
di una vita normale..
una vita senza offese e senza differenze.
Le forze vanno via, strappate dal duro lavoro.
Il corpo si consuma tra le righe di un pigiama.
Alla vista l’unico colore è quello dei soldati
Un colore sbiadito come la vista annebbiata dalla fame.
Spero nella pioggia che a volte
purifica con la sua acqua..
.. ma non qui, perché carica di ceneri.
Polveri di vite trattate come carta straccia.
Vite di poveracci, svuotati, umiliati, maltrattati, sfruttati e ammazzati..
Da chi crede che un colore
sia sinonimo di prevaricazione
e di inumana superiorità.
Quale Dio mai potrà perdornare
queste atrocità ? Pietà !

Natalia Castelluccio

⬇️BLOG PENSIERI PAROLE E POESIE⬇️
http://pensieriparoleepoesie.wordpress.com

⬇️ CANALE YOU TUBE ⬇️
https://youtube.com/user/TheJackpot1971