Convegno amianto

Il 13 maggio a Roma presso la Sala Capitolare- Senato della Repubblica, si svolgerà il convegno ” Amianto e mesotelioma: tutti innocenti?”, di cui alleghiamo locandina e comunicato.

Nello spazio riservato alle associazioni partecipanti, interverranno, tra gli altri, a nome della delegazione AFeVA la presidente Giuliana Busto e Bruno Pesce. 

AFeVA Casale Monferrato 

Su iniziativa della Senatrice Tatjana Rojc AMIANTO E MESOTELIOMA: TUTTI INNOCENTI?

ASPETTI BIOLOGICI ED EPIDEMIOLOGICI DELL’ESPOSIZIONE AD AMIANTOECONSEGUENZE GIURIDICHE

Venerdì 13 maggio 2022 ore10

Sala Capitolare

Presso il Chiostro del Convento di Santa Maria Sopra Minerva (Piazza della Minerva 38– Roma)

Nonostante la certezza dell’esposizione di lavoratori e cittadini, i dirigenti delle grandi aziende vengono assolti in cassazione dalle accuse per migliaia di decessi causati dall’amianto. Discutiamo le motivazioni d’inversione di una giurisprudenza che sembrava consolidata esponendo le evidenze biologiche ed epidemiologiche delle malattie asbesto-correlate la cui confutazione in tribunale porta alle assoluzioni:

  • La teoriamultistadio per lo sviluppo della cancerogenesi,
  • Il ruolo del rapportodose/incidenza, fra esposizione all’amianto e insorgenza delle malattie,
  • Il significato del concetto di induzionedei tumori asbesto correlati,
  • L’estensione delle leggi dell’epidemiologiaalcasosingolo.

Scopo del convegno è verificare se davvero permangono opinioni scientifiche divergenti su questi argomenti e quale peso esse abbiano nei tribunali dove sono proposte come controverse e nel giudizio prevalente della comunità scientifica dove, in assenza di conflitto di interesse, sono ampiamente condivise.

INVITATI E PROGRAMMA

Aperturah:10.00 IntroduzioneacuradellaSenatriceTatianaRojceComitatoOrganizzatore

Mattino:IlConsensusbiologicoedepidemiologicoconsolidato

Presiedono: MariaLuisaClementiEpidemiologia & Prevenzione, FulvioAurora(AIEA)

h:10.30 Francesco Barone Adesi Associazione Italiana di Epidemiologia – AIE, Position paper AIEh:10.50 GemmaGatta,RiccardoCapocacciaIst. Naz.le Tumori, Esposizioneeaccelerazionedell’eventoh:11.10 PiergiorgioDucaUniversità di Milano, ModelloPHdirischiorelativoemodelloAFTdiaccelerazione:duefacce del confronto disopravvivenza esposti/nonesposti

h:11.30 Franco Berrino Già Dirigente Ist. Naz.le Tumori Storie di cancerogenesi ed esposizioneh:11.50 Daniele Mandrioli Direttore Centro di Ricerca sul Cancro Cesare Maltoni, Istituto Ramazzini h:12.10 Marinella Bertolotti Resp. Centro Regionale Ricerca Sorveglianza Prevenzione Rischi da Amianto – Dip.to Attività Integrate Ricerca e Innovazione Azienda Ospedaliera Alessandria e ASL AL

h:12.30 OnlineYvonneWaterman European Asbestos Forum, NL, AnnieThébaud-MonyIRIS, EHESS, FR

Pomeriggio:h: 14.00 Leevidenzescientifichedellemalattiedaamiantonelleauledigiustizia

Presiedono: GiulianaBustoAFEVA, EnzoFerraraMedicina Democratica

h:14.10 Felice Casson ex Senatore e Magistrato, Laura Mara Avvocato, La situazione dei processih:14.30 Bruno Giordano Direttore Ispettorato del Lavoro Ministero della Sanità, I problemi giuridicih:14.50 PaoloRicciGià Direttore Osservatorio Epidemiologico della ATS Val Padana Dall’epidemiologiaal singolo

h:15.10 EdoardoBaiLegambiente e ISDE, Conflittodiinteresse:accelerazioneedose

h:15.30 AlessiaAngeliniIstituto per lo Studio e la Rete Oncologica, Ricostruirel’esposizionepregressa

h:16.00 Discussione: con AIEA, AFEVA, AICA, ARASIS, Epidemiologia & Prevenzione, Federazione Nazionale Pro Natura, Gruppo Aiuto Mesotelioma ISDE, Legambiente, Medicina Democratica

Info e accrediti: enzoferrara@serenoregis.org

L’accesso alla sala – con abbigliamento consono e, per gli uomini, obbligo di giacca e cravatta – è consentito fino al raggiungimento della capienza massima.

Le opinioni e i contenuti espressi nell’ambito dell’iniziativa sono nell’esclusiva responsabilità dei proponenti e dei relatori e non sono riconducibili in alcun modo al Senato della Repubblica o a organi del Senato medesimo. Per l’accesso in Senato è necessario indossare correttamente una mascherina FFP2.

I giornalisti devono accreditarsi secondo le modalità consuete inviando una email all’indirizzo: enzoferrara@serenoregis.org