Carmelo Salvaggio

PENSANDOTI

Nacqui

dal profondo del tuo desiderio

e non ebbi bagaglio di parole

per ringraziarti

dello sconfinato gesto d’amore

Non lo ricordo

ma certo fiorí spontanea sulle labbra

la parola più dolce di tutte

che ancora m’accompagna

– mamma…

Ora che ho tante parole

e cerco nel ricordo

di adattarle alla tua figura

è il tuo volto che mi sfugge

e il tuo fiato è respiro che mi manca.

08 maggio 2022

Carmelo Salvaggio

immagine mia

Potrebbe essere un'immagine raffigurante rosa e natura