https://amzn.to/3P6F2gJ

A volte non ci sentiamo noi stessi, a volte non capiamo chi siamo veramente o abbiamo solo paura di ammetterlo. Adam è un buon ragazzo, si è trasferito da Shuttle per lasciarsi dietro alle spalle un amico, un amico da cui si è sentito tradito. La sua vita sembrava perfetta con Eva, eppure il suo ritorno nella città in cui ha vissuto la sua adolescenza gli fa capire che forse ciò che per lui era perfetto fino a quel momento non lo era poi tanto. Chris, gli farà capire che si sbagliava, che lui era e sarà sempre il suo più caro amico e che di lui si può fidare. Il contatto con Chris porterà a galla nella mente di Adam i momenti più belli vissuti con lui e anche qualcosa che era riuscito a sopire e nascondere nel profondo del suo cuore, l’amore. Sì, perché Chris è il suo primo e vero amore. Adam ha impiegato molto tempo, sofferenza e paura prima di ammettere con se stesso di essere gay, di essere così e di amarsi per quello che si è. Chris purtroppo gli concede la sua amicizia, ma la paura di amare lo porterà fra le braccia di Levi…L’amore per Chris sarà così forte da tenerlo legato o Levi con la sua dolcezza lo conquisterà? Un romanzo profondo, che ti fa riflettere su quanto, a volte, sia difficile accettarsi, su quanto, a volte, ci si senta diversi. Cos’è mai la diversità? Nulla, siamo tutti diversi, ognuno a suo modo, siamo tutti fantastici, ognuno a suo modo. L’importante è solo credere in noi stessi!