Rosa Cozzi

Buongiorno !

” FANTASIA EROTICA “

Sospiri eterni,

da strusciamenti quotidiani

di mani che logorano,

lasciano un’ineliminabile traccia

su poveri corpi come statue

esposte al tocco continuo

di desideri nascosti.

Se invece fossero protette

da braccia amorevoli e possenti

sarebbero inconsunte,

non consumate dalla fantasia

inalterata sceneggiata

di occhi ormai opachi

dove si legge la fiamma di passioni.

L’ entusiasmo inalterato

di nuove avventure

non lo spegne nemmeno la morte,

libiamo alla vita

stappiamo l’armagnac

e il suo meraviglioso profumo

dal sapore opulento è inconsunto. . .

di Rosa Cozzi

da ” Divagazioni “

DL.1941/633

Potrebbe essere un'illustrazione