Quanti pagliacci
ho incontrato
nella mia vita
quanti amici
senza una rima,
e poi le palle
che lanciavano
in aria
e quelle che raccontavano
facevano a gara,

pagliacci con le palle
ma uomini senza palle
nei loro sorrisi di paglia
pronti a colpirti
alle spalle…

dove sono questi uomini veri
questi amici sinceri
puoi trovarne qualcuno
ma non certo
tra quelli di ieri,
soldatini
nei loro vestitini abbottonati,
come tanti vampiri
con i denti avvelenati.