La notte scorsa è mancata ,a 72 anni ,Rosmina Raiteri, insegnante in pensione, pscopedagogista, esperta in educazione interculturale. Come membro dell’Istituto Cooperazione Sviluppo, negli ultimi tempi è stata attivista per la campagna del referendum sull’eutanasia legale e ha contribuito alla creazione della cellula alessandrina dell’Associazione Luca Coscioni per la Libertà Scientifica.

Ha dedicato la sua vita alla difesa dei diritti civili , ponendosi come figura di rilievo della società alessandrina.