Foto Mia

Ravanelli o rapanelli? È il periodo ideale per coltivarli!

Si raccolgono in meno di due mesi di coltura, a patto che vengano irrigati con costanza: è tempo di coltivare i ravanelli o rapanelli. Scopri come!

Ravanelli o rapanelli, voi come li chiamate? Qualsiasi nomignolo utilizziate per identificarli, la pianta che produce quelle radici succose, tonde e rosse – con cui si preparano ricche insalate estive o primi piatti freddi con cereali o quinoa –  è sempre il Raphanus sativus.

E indovinate un po’, la primavera è proprio il periodo ideale per coltivarlo: sì, perchè viene seminato in tutti i periodi dell’anno a parte quelli più caldi e si raccoglie in meno di due mesi di coltura, sempre a patto che venga irrigato con costanza.

Ecco tutti i consigli per coltivare dei ravanelli perfetti!

Si adattano bene a ogni tipologia di suolo… continua su: https://www.valfrutta.it/magazine/ravanelli-o-rapanelli-e-il-periodo-ideale-per-coltivarli/