Novi Ligure: Consiglio Comunale del 31 maggio 2022

La seduta del Consiglio Comunale svoltasi ieri sera, martedì 31 maggio, è stata aperta dalle comunicazioni del Presidente, Oscar Poletto, il quale ha ricordato la scomparsa di Bruno De Luca, che ha ricoperto la carica di Consigliere Comunale dal 1992 al 1995, e di Gianni Malfettani, figura di spicco della politica e dello sport cittadino, già Assessore, Consigliere Comunale, Presidente del Consiglio Comunale e Presidente della sezione novese dell’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia). Dopo gli interventi commemorativi, il Consiglio Comunale ha osservato un minuto di silenzio.

La riunione è proseguita con il secondo punto all’ordine del giorno, vale a dire la presa d’atto del Piano Economico Finanziario (anni 2022-2025) e l’approvazione delle tariffe per l’applicazione della Tassa sui Rifiuti (anno 2022). Dopo una breve illustrazione dell’Assessore al Bilancio, Edoardo Moncalvo, la discussione in aula si è concentrata sulla questione relativa alla eventuale realizzazione di un impianto di termovalorizzazione dei rifiuti, argomento non iscritto all’ordine del giorno.

Visto il prolungarsi del dibattito, la Consigliera Lucia Zippo ha proposto di rinviare l’approvazione delle tariffe Tari in una delle prossime sedute del Consiglio Comunale. La proposta è stata accolta all’unanimità anche in considerazione del fatto che la delibera in questione va approvata entro il termine fissato dalle norme statali per l’approvazione del bilancio di previsione e che quest’ultimo è stato recentemente prorogato dal Governo al 30 giugno prossimo.