Alle ore 19,00 di mercoledì 15 giugno, si inaugura ufficialmente la nuova gestione dell’Enoteca Regionale del Monferrato.
Gli spazi sono quelli storici all’interno del Castello di Casale Monferrato, che in questi mesi sono stati sottoposti a un completo e profondo restyling da parte dei nuovi gestori e dal Comune, che, di concerto, hanno saputo dare alla struttura una nuova veste, moderna e al passo con i tempi.
La gestione dell’Enoteca, che sin dal lontano 1980 è una delle quattordici Enoteche regionali riconosciute ufficialmente, è stata affidata alla UP srls, società formata da Federico Sassi, Paolo Berra, Francesco Martinotti e Simone La Porta, cinque giovani monferrini già conosciuti per diverse attività di organizzazione e gestione di eventi svolte con successo, da ultimo Calicentro 2021.
L’Enoteca Regionale del Monferrato tornerà così a essere la vetrina di un territorio ricco di eccellenze da valorizzare attraverso proposte di qualità, in base all’attuale normativa che ne indica un ruolo strategico nella promozione non solo del comparto “vino”, ma di tutto il settore enoturistico.

Nelle foto: un particolare della nuova Enoteca e le immagini della conferenza stampa di presentazione del novembre scorso