Dive e donne. Un thè alla moda con Emanuela Martini
Venerdì 17 giugno alle ore 18,30 la mostra “Un set alla Moda” allestita a Palazzo Cuttica ospiterà un altro personaggio noto ed esperto del mondo del cinema.
Emanuela Martini critica cinematografica e direttrice della rivista di cultura filmica “Cineforum” sarà protagonista di un incontro con il pubblico per parlare delle grandi dive del cinema italiano ed internazionale.
Partendo dai ritratti e dai costumi delle dive presenti nel percorso della mostra, da Sophia Loren a Silvana Mangano, da Antonella Lualdi a Senta Berger e Claudine Auger, solo per citarne alcune, la critica Emanuela Martini rievocherà la figura e le carriere non solo di alcune fra le attrici italiane più rappresentative del cinema degli anni Cinquanta e Sessanta, ma anche di quelle internazionali e specialmente di alcune stars hollywoodiane.
Un affascinante viaggio al femminile nella storia del cinema e delle variazioni del costume supportato anche da un numero speciale della rivista “Cineforum” proprio dedicato alle grandi donne del cinema, attraverso il quale si potrà fare la conoscenza di lady fatali, ragazze della porta accanto, eroine rivoluzionarie e persino ironiche ed irriverenti Bad Girls.
L’incontro con Emanuela Martini sarà condotto da Barbara Rossi, critica cinematografica e Presidente de “La Voce della Luna”.
L’iniziativa di venerdì è infatti organizzata dall’Azienda CulturAle Costruire Insieme, dall’Associazione di cultura cinematografica e umanistica “La Voce della Luna” con la partecipazione della Federazione Italiana Cineforum.
Si ricorda che la mostra “Un set alla moda. Un secolo di cinema italiano tra fotografie e costumi” aperta a Palazzo Cuttica fino al 30 giugno, è curata da Domenico De Gaetano direttore del Museo Nazionale del Cinema di Torino, l’esposizione è stata fortemente voluta dalla Città di Alessandria e organizzata dall’Azienda CulturAle Costruire Insieme, promossa dalla Regione Piemonte, con il coordinamento scientifico del Museo Nazionale del Cinema di Torino e della Cineteca Nazionale di Roma, la partecipazione di Film Commission Torino Piemonte e della Fondazione Artea e la collaborazione della Fondazione Filatoio Rosso di Caraglio.
E’ visitabile dal giovedì alla domenica dalle ore 15 alle ore 19.
Per informazioni: serviziomusei@asmcostruireinsieme.it

NOTE BIOGRAFICHE DI EMANUELA MARTINI
Nata a Forlì, laureata in Scienze politiche all’Università di Bologna, giornalista pubblicista. Ha collaborato con numerose riviste, tra le quali “Film Tv”, “Cineforum”, “Cinema e Cinema”, “Cinecritica”, il Domenicale del “Sole 24 Ore”, e con le rubriche radiofoniche di Rai Radio 3 “Hollywood Party” e “Wikiradio”. Ha collaborato con la Mostra del Nuovo Cinema di Pesaro, è stata membro della commissione di selezione della Settimana della Critica della Mostra di Venezia, curatore delle sezioni Officina e La Finestra sulle Immagini e membro della commissione di selezione della Mostra di Venezia nel 1992 e dal 1999 al 2001. Dal 1987 al 2007 è stata condirettore del festival internazionale Bergamo Film Meeting, per il quale ha anche curato numerose retrospettive. Dal 1999 al 2007 è stata direttore responsabile del settimanale FilmTv. Dal 2007 al 2013 è stata vicedirettore e curatore delle retrospettive del Torino Film Festival, del quale ha assunto la direzione nel 2014, fino al 2019. Attualmente è direttore responsabile di “Cineforum”. Esperta di cinema anglo-americano e autrice di numerosi articoli, saggi e libri, tra i quali “Storia del cinema inglese”, “Il lungo addio: l’America di Robert Altman”, “Ombre che camminano: Shakespeare e il cinema”, e monografie sul Free Cinema, British Renaissance, Powell e Pressburger, Gianni Amelio, John Cassavetes, Nicholas Ray, John Huston, i Monty Python, Roger Corman, Hammer Film, Peter Sellers, Joseph Losey, Brian De Palma, la New Hollywood, e molti altri.

LA RIVISTA CINEFORUM
Con oltre sessant’anni di attività e curiosità critica alle spalle, la rivista Cineforum (trimestrale dal n. 0 della Nuova Serie, pubblicato a dicembre 2020) continua a proporre riflessioni, approfondimenti e idee sul cinema, lavorando in costante sinergia con il sito https://www.cineforum.it/ e i suoi aggiornamenti quotidiani e con la newsletter quindicinale (Cineforum 15 Days) destinata a lettori, abbonati e circoli del cinema. Film in sala, in streaming, eventi, autori, pezzi di cuore e di memoria
cinematografica: la redazione crede che il cinema sia più vivo che mai e che valga la pena di continuare a condividere le idee con tutti gli appassionati.